Libri scolastici, arrivano i rimborsi per 438 alunni

libri scolastici generico 24/05/2014 - Istruttoria conclusa, via libera dal servizio politiche scolastiche del Comune di Avezzano -diretto da Maria Laura Ottavi- all'erogazione dei 438 rimborsi per la fornitura dei libri dell'anno scolastico 2013/2104 agli alunni frequentanti la scuola dell'obbligo (320) e ai ragazzi delle scuole secondarie superiori (118).

L'approvazione della graduatoria finale, al termine delle verifiche dei requisti di legge per fruire dei benefici fissati dal Ministero, -comunicata al sindaco dalla dirigente di settore- ha fatto scattare le procedure per l'erogazione dei rimborsi alle famiglie: le somme assegnate, per un totale complessivo di 53mila euro, saranno accreditate ai beneficiari la prossima settimana.

“L'erogazione dei rimborsi per i libri scolastici”, afferma il sindaco, Gianni Di Pangrazio, “darà un'ulteriore boccata d'ossigeno alle famiglie in difficoltà. Voglio per questo ringraziare il grande impegno e la professionalità di tutto il personale del settore sociale, in prima linea in questa fase di pesante crisi socio- economica per dare risposte a chi ne ha più bisogno”.

Alle porte del Municipio, sul versante dei benefici per l'acquisto dei libri scolastici anno 2013/2014, - trasmessa dal Comune anche ai dirigenti scolastici di ogni ordine e grado- hanno bussato in 443: solo 5 le richieste non ammesse per l'assenza dei requisti fissati dal Ministero della Pubblica istruzione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2014 alle 12:36 sul giornale del 26 maggio 2014 - 864 letture

In questo articolo si parla di attualità, avezzano, Comune di Avezzano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/4LZ