Vertice del PD di Avezzano: Verdecchia candidato e coalizione ampia

3' di lettura 15/06/2020 - Unità del partito, chiusura della lista entro la prossima settimana e costruzione di una coalizione ampia per il rilancio della città.

Queste le decisioni assunte nella riunione del circolo del PD di Avezzano, alla presenza del segretario provinciale Francesco Piacente e del segretario regionale Michele Fina, dove è stato individuata nella figura dell'avvocato Roberto Verdecchia la candidatura a Sindaco a disposizione del Segretario provinciale per avviare, nei prossimi giorni, le consultazioni ufficiali per la costruzione di un'ampia alleanza di coalizione.

"Mentre la destra decide la candidatura di Genovesi tra Roma e L'Aquila per poi calarla sul territorio, il Partito democratico individua dal basso il proprio candidato. Insieme alla candidatura a sindaco di Roberto Verdecchia, sono diverse le disponibilità di candidatura a consigliere raccolte in questi giorni e rappresentative del tessuto socio economico cittadino. In pochi giorni la lista sarà completata e portata al tavolo di coalizione insieme al nome del candidato sindaco - cosi in una nota la segreteria del Partito democratico - dopo anni di impasse amministrativa e un lungo commissariamento la città pretende una nuova stagione di governo capace di restituire una prospettiva di sviluppo e un ruolo di riferimento ad Avezzano.

La città negli ultimi anni ha svilito il suo ruolo naturale di città guida della Marsica che la nuova Amministrazione dovrà assolutamente restituirle. Questo si fa ridando alla città, anzitutto, servizi funzionali e moderni: il disastro della gestione sanitaria da parte della Regione ha penalizzato fortemente l'ospedale di Avezzano. Pronto soccorso in grave difficoltà, posti vacanti tra i primari e la costruzione del nuovo ospedale in gravissimo ritardo.

Bisogna subito stabilire modi e tempi per garantire ad Avezzano e alla Marsica un servizio sanitario all'altezza. Ma non va dimenticato il tema trasporti e la recente novità rappresentata dell'approvazione dalla Zona economica speciale: il progetto di trasversalità Tirreno-adriatica pone Avezzano al centro di un sistema di trasporti di merci e persone che apre grandi prospettive di sviluppo, rilanciato dall'approvazione da parte del governo della ZES che garantirà strumenti di agevolazione per operatori economici e progetti di sviluppo.

E poi la cultura e la scuola: temi fondamentali per una città che è il riferimento di un comprensorio per i giovani studenti e per le esperienze di formazione, aggregazione sociale e produzione creativa.

Queste sono le priorità da perseguire grazie al lavoro politico sul territorio e al forte rapporto con il governo nazionale che il PD potrà assicurare per dare risposte alle istanze dei cittadini avezzanesi. Poter contare sul supporto del Governo nazionale alla vigilia di una fase molto difficile per il rilancio del Paese e dell'economia dei territori è un valore aggiunto assoluto che solo una grande forza politica come il PD può garantire ad una inclusiva coalizione.

Questo elemento sarà certamente decisivo per stabilire alleanze e programmi condivisi per la città".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2020 alle 19:56 sul giornale del 16 giugno 2020 - 142 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, partito democratico, pd, pescara, Abruzzo, matteo renzi, provincia di pescara, silvio paolucci, pd abruzzo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bn7s