Rotary Club Avezzano: gemellaggio con Andria alla presenza del Vescovo Giovanni Massaro

2' di lettura 30/08/2022 - Rafforzare legami di amicizia uscendo dai propri confini territoriali: questo lo scopo del nuovo gemellaggio tra il Rotary Club Andria Castelli Svevi e quello di Avezzano, le cui delegazioni si sono incontrate nel capoluogo marsicano per suggellare il patto al cospetto del Monsignor Giovanni Massaro (andriese, socio onorario del Club pugliese e vescovo della Diocesi marsicana da circa un anno).

Nato con lo scopo di promuovere progetti sociali e culturali comuni ai due territori, il gemellaggio si è svolto in un clima di calorosa amicizia rotariana: i Presidenti dei due Clubs Vittorio Massaro e Alessandra Tarquini, rispettivamente andriese e avezzanese, hanno anticipato a qualsiasi altra volontà quella di introdurre, in entrambe le città, servizi a favore dei tanti soggetti costretti a condizioni di vita estremamente fragili.

«Rotary e cristianesimo viaggiano su binari paralleli. Ciononostante, le traiettorie si incrociano spesso: questo rappresenta il valore aggiunto di tutte le iniziative di servizio che il Rotary mette in campo, pur mantenendo le sue caratteristiche di organizzazione laica sia rispetto alle diverse confessioni religiose che rispetto alle ideologie politiche. Con il Club di Avezzano abbiamo intavolato riflessioni che porteranno in tempi brevi alla sigla di un gemellaggio e a un calendario di iniziative di carattere sociale e culturale utili a segnare positivamente le vite dei nostri concittadini» ha commentato Vittorio Massaro nel suo intervento.

«Il Club di Andria e il Club di Avezzano hanno recepito con entusiasmo e prontezza operativa una mia indicazione per un intervento dalla forte valenza umanitaria i cui dettagli saranno resi noti non appena saranno stati definiti in ogni sfaccettatura» – ha seguito il Mons. Giovanni Massaro – «Come socio onorario del club andriese ho potuto toccare con mano la sensibilità dei rotariani, che non ringrazierò mai abbastanza per i copiosi doni di amicizia che da loro ho ricevuto. Sono davvero lieto di essere stato coinvolto da Alessandra e da Vittorio in questa iniziativa: per loro, per il Rotary e per tutte le persone animate da autentico e disinteressato spirito di servizio le porte del mio Episcopio saranno sempre aperte».

Hanno partecipato all'incontro, nella delegazione del Rotary Club Andria Castelli Svevi, il Past Governor del Distretto 2120 (Puglia e Basilicata) Sergio Sernia e la Past President del Club di Trani Carla D'Urso. Presente nella delegazione avezzanese, invece, il Presidente del Comitato InterPaese Maghreb – Italia per il triennio 2022-2025 Franco Santellocco, socio onorario del Club abruzzese.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Avezzano.
Per Telegram cercare il canale@vivereavezzano o cliccare su https://t.me/vivereavezzano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319482 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookfacebook.com/vivereavezzano.

da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2022 alle 10:38 sul giornale del 30 agosto 2022 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità, sociale, gemellaggio, rotary, imprenditori, articolo, Marianna Piacente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmWo