Lega Abruzzo, riunione programmatica ad Avezzano con 50 dirigenti del coordinamento Marsica,

1' di lettura 05/09/2022 - "Potenziare l'azione politica in un territorio che subisce il lassismo di un'amministrazione assente. Rispondere efficacemente ai cittadini sui temi sicurezza, occupazione, tasse e infrastrutture". Così il segretario regionale della Lega, il deputato Luigi D'Eramo, domenica sera ad Avezzano per una riunione programmatica alla presenza di circa 50 dirigenti del coordinamento Marsica, organizzata per fare il punto dell'attività politica in vista degli ultimi 15 giorni di campagna elettorale, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre.

Tra i temi affrontati: flat tax, sicurezza, occupazione, cartelle esattoriali che continuano ad affliggere le famiglie e necessità di investire sul nucleare di ultima generazione che contrasti e risolva la crisi energetica. "Abbiamo fatto il punto sulle interlocuzioni che abbiamo avuto in questa campagna elettorale che ci porta in ogni territorio dell'Abruzzo. Con artigiani, commercianti, professionisti, operatori del terzo settore e esponenti del mondo dell'associazionismo. Decine di incontri dove vengono avanzate istanze territoriali che noi tempestivamente elaboriamo", ha spiegato D'Eramo, ricandidato come capolista al collegio plurinominale Abruzzo alla Camera.

All'incontro, coordinato dalla coordinatrice marsicana del partito, Pamela Di Iorio, ha partecipato anche il vice presidente della Regione, Emanuele Imprudente, e, per la prima volta, il neo segretario provinciale dell'Aquila, Eliana Morgante, insegnante e consigliere comunale di Celano. Presente anche il candidato al senato Antonio Morgante, direttore generale dell'Agenzia regionale per le attività produttive.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2022 alle 12:52 sul giornale del 06 settembre 2022 - 173 letture

In questo articolo si parla di politica, agenzia dire, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dn55





logoEV