UNITE attiva ad Avezzano un nuovo corso di laurea in Agricoltura sostenibile

2' di lettura 14/09/2022 - La Marsica è pronta a lanciare una nuova straordinaria opportunità formativa per i suoi studenti: giovedì 15 settembre alle 11:30, nell'aula magna dell'Istituto di Istruzione Superiore Arrigo Serpieri di Avezzano, verrà presentato il corso di laurea professionalizzante in Intensificazione sostenibile delle produzioni ortofrutticole di qualità, distaccamento dell'Università degli Studi di Teramo.

L'invito al seminario di presentazione del corso è avvenuto attraverso un videomessaggio, in cui il Rettore Dino Mastrocola e il Prof. Fabio Stagnari (in qualità di coordinatore del corso triennale) invitano i neodiplomati a «tenere in forte considerazione questo corso di laurea professionalizzante, per diventare una figura di riferimento dall'eccellente formazione del settore primario, un settore ormai riconosciuto a livello internazionale che svolge un ruolo strategico per la sopravvivenza dell'umanità».

Il Corso di Laurea in Intensificazione sostenibile delle produzioni ortofrutticole di qualità si pone l'obiettivo di offrire conoscenze avanzate nell'ambito dei sistemi agrari e formare competenze in grado di sviluppare e gestire sistemi produttivi sostenibili. Tutto questo sarà spendibile in loco – oltre che altrove –, per il potenziamento di una delle zone agricole più importanti su scala nazionale, la Piana del Fucino: critiche sono spesso, a oggi, le modalità con cui le aziende della Marsica riescono a conciliare il loro approccio tradizionale con l'enorme vulnerabilità ambientale.

Si tratta, come detto, di un corso di laurea professionalizzante, ovvero finalizzato all'immediato inserimento nel modo del lavoro: il numero di studenti in ingresso è determinato dalla reale richiesta da parte delle aziende del settore produttivo ortofrutticolo, delle associazioni di categoria e dei produttori; aziende multinazionali produttrici di mezzi tecnici, che hanno stipulato una convenzione nell'ambito del corso di laurea, si impegnano a ospitare gli studenti per un intero anno, propedeutico all'inserimento nel mondo del lavoro.

Un corso che somiglia, in quanto a concretezza, ai tradizionali percorsi di formazione post-diploma, ma che consente di conseguire una laurea a tutti gli effetti, spendibile in concorsi pubblici e necessaria all'iscrizione diretta agli albi professionali di riferimento.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Avezzano.
Per Telegram cercare il canale@vivereavezzano o cliccare su https://t.me/vivereavezzano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319482 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookfacebook.com/vivereavezzano.

da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2022 alle 11:39 sul giornale del 15 settembre 2022 - 632 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, agricoltura, istruzione, Abruzzo, laurea, teramo, avezzano, articolo, Marianna Piacente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpDk





logoEV