Teatranti tra tanti: al via la rassegna invernale del Castello Orsini Colonna di Avezzano

3' di lettura 03/11/2022 - Avezzano a teatro. Si apre la stagione teatrale invernale presso il Castello Orsini Colonna e attrice indiscussa sarà Teatranti tra tanti, compagnia fondata nel comune di Massa d'Albe nel 2008. Il programma è patrocinato dal Comune di Avezzano e si preannuncia fitto di appuntamenti.

Ad aprire la rassegna, venerdì 4 novembre 2022 alle ore 21, un'anteprima di stagione (fuori abbonamento) dal titolo Canzoni d'amore tra racconti di guerra, scritto e diretto da Antonio Pellegrini e Claudio Fatato con Arts Songs Performers, Patrizio Pelizzi e Arianna Bigazzi: in un bistrot francese, tra musica e parole di grandi autori, riaffiorano alla mente ricordi di guerra e amore, portando i personaggi a fondersi tra loro esattamente come accade da sempre alla guerra e all'amore nelle storie delle persone che li vivono.

A seguire, lunedì 21 novembre 2022 alle ore 21, Giorgio Pasotti in Forza il meglio è passato, ispirato alla celebre frase di Ennio Flaiano e prodotto da TSA in collaborazione con Stefano Francioni Produzioni. Venerdì 16 dicembre 2022 alle ore 21 è il turno di Gabriele Mazzucco, autore e direttore di L'ultimo sogno di Gioacchino: ispirandosi ai sonetti del più grande poeta romano, Mazzucco racconta la visione del Belli sui piccoli e grandi temi della città eterna. Appuntamento venerdì 20 gennaio 2023 alle ore 21 con Revolution di Toy Company, spettacolo ideato e realizzato da ragazzi sulla figura del drammaturgo e poeta inglese William Shakespeare. Unica data del mese di febbraio, quella di venerdì 17 alle ore 21: Roberta Calandra e Nadia Perciabosco presentano Il buco, monologo tragicomico che utilizza diversi registri di umorismo da quello psicoanalitico di matrice anglosassone al ritmo concitato del cabaret — per mostrare in scena una donna sola, autoironicamente introspettiva, irrimediabilmente (o quasi) avvoltolata su se stessa e sui propri fantasmi, ma non del tutto chiusa al cortocircuito che spezza il cerchio della solitudine, in un inarrestabile flusso di parole almeno in alcuni snodi cruciali dell'esistenza. Testo primo classificato al concorso Teatro in cerca d'autore, Altrimenti non sarei qui di Simone Ignagni sarà in scena domenica 12 marzo 2023 alle ore 21. Poi, un'originale rilettura dell'Amleto di Gianmarco Tognazzi ne L'onesto fantasma, mercoledì 29 marzo 2023 alle ore 21. E ancora, appuntamento venerdì 21 aprile 2023 alle ore 21 con Ancora un attimo di Massimiliano Bruno: con Manuela Bisanti e Giancarlo Porcari, è la storia di amore, gioia e complicità che irrompono nella vita dei due, insieme alla nascita di un figlio. Cosa volere di più? Nulla, finché qualcosa non cambia. Ultimo, non per importanza, Alessandro Martorelli con Mattei, l'incastro imperfetto: in scena, domenica 19 maggio 2023 alle ore 21, il dramma dalla produzione Teatranti Tra Tanti.

Il conto alla rovescia sta per scadere. Meno uno. Per informazioni, rivolgersi al numero di telefono 3666555303 o all'indirizzo di posta elettronica teatroffavezzano@gmail.com. Per acquistare biglietti o abbonamenti, rivolgersi al punto vendita Chiosco Informativo presso Largo Pomilio ad Avezzano.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Avezzano.
Per Telegram cercare il canale@vivereavezzano o cliccare su https://t.me/vivereavezzano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319482 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookfacebook.com/vivereavezzano.

da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 04-11-2022 alle 23:10 sul giornale del 04 novembre 2022 - 548 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, Abruzzo, avezzano, dramma, articolo, Marianna Piacente, marsica, Castello Orsini Colonna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dApu