Sanità, il Cdm approva la legge regionale per il diritto all'assistenza sanitaria alle persone senza fissa dimora

1' di lettura 11/05/2023 - Abruzzo solidale. Il Consiglio dei Ministri di oggi, giovedì 11 maggio 2023, ha dato il pass definitivo alla legge regionale proposta dal gruppo del Partito Democratico e definita da tutti «la più solidale e democratica approvata in questa legislatura». Si tratta del riconoscimento del diritto all'assistenza sanitaria anche alle persone senza fissa dimora.

Si colma così un grande vuoto normativo per cui negli ultimi anni non pochi politici si sono battuti. Il primo firmatario della legge è stato il consigliere regionale del Pd Dino Pepe, che ha commentato con orgoglio e soddisfazione il provvedimento. Insieme a lui, si dicono realizzati i colleghi di partito Antonio Blasioli, Pierpaolo Pietrucci e Silvio Paolucci. La legge consentirà finalmente ai più vulnerabili di iscriversi nelle liste degli assistiti delle Asl e, pertanto, di scegliere – esattamente come tutti gli altri cittadini – un medico di base di riferimento e di accedere alle prestazioni essenziali garantite dalla sanità pubblica.

Una misura che interesserà molti: sono circa 60mila gli italiani che, per motivi diversi, si ritrovano a vivere per strada, nei dormitori, nei centri di accoglienza e nelle stazioni. «Un numero, peraltro, destinato a salire» commentano Pepe e gli altri, a causa «dell'insicurezza economica e del mancato rifinanziamento del fondo di sostegno all'affitto e per la morosità incolpevole». La legge giocherà inoltre a vantaggio della collettività e del sistema sanitario regionale (anche e soprattutto in termini di costi), poiché porterà a una profonda riduzione degli accessi impropri in Pronto Soccorso, assicurando così diagnosi e prevenzione in una fase non avanzata delle malattie.


da Marianna Piacente
avezzano@vivere.news





Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2023 alle 20:03 sul giornale del 12 maggio 2023 - 792 letture

In questo articolo si parla di sanità, politica, senzatetto, Abruzzo, assistenza, articolo, Marianna Piacente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d8mB





logoEV
qrcode