SEI IN > VIVERE AVEZZANO > CRONACA
articolo

Avezzano si prepara a riaprire piazza San Bartolomeo: l'inaugurazione il 30 ottobre

2' di lettura
986

Tutto pronto per il taglio del nastro di lunedì 30 ottobre presso la storica piazza San Bartolomeo, a seguito di un'«operazione di restyling molto attesa, anche per il valore simbolico di un luogo legato alla storia e all'identità della nostra città», dichiara il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio.

L'evento avrà inizio alle ore 10 presso il Castello Orsini-Colonna, dove dapprima andrà in scena il recital di pianoforte dell'artista Maria Gabriella Castiglione e poi seguirà il convegno intitolato L'Avezzano storica ieri e oggi. Intorno a mezzogiorno, ci si sposterà a piazza San Bartolomeo per l'inaugurazione vera e propria della nuova struttura. Chiamata anticamente «piazza del Pantano» perché luogo di uno dei numerosi acquitrini che riempivano il capoluogo marsicano, la piazza si trovava in una posizione centrale e la chiesa che ospitava era sorta su un antico tempio pagano: circondata da illustri palazzi, era considerata dagli avezzanesi dell'epoca alla stregua di una passerella serale.

Fino al 1914 la collegiata di San Bartolomeo era l'unica chiesa parrocchiale. Alle 7:53 del 13 gennaio 1915 un violento sisma ridusse la piazza in macerie, chiesa compresa. Da allora passarono anni, decenni, quasi un secolo. Nel 2001 iniziarono i lavori di scavo per riportarla alla luce, ma furono più volte interrotti fino a essere definitivamente ripresi nel 2015 per impulso del sindaco Di Pangrazio e grazie all'importante contributo economico del dottor Gianni Letta. La presenza nell'opera di una scalinata di collegamento tra la piazza e l'area archeologica prevede la possibilità di visitare la pianta della storica collegiata. «Per tanti anni piazza San Bartolomeo è stata soltanto un luogo capace di osservare richiami storici e identitari che potevano essere intuiti ma non vissuti appieno. Ora, finalmente, la storia e l'identità di Avezzano tornano protagonisti», chiosa inorgoglito Di Pangrazio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Avezzano.
Per Telegram cercare il canale@vivereavezzano o cliccare su https://t.me/vivereavezzano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAvezzano oppure aggiungere il numero 376.0319482 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookfacebook.com/vivereavezzano.


Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2023 alle 18:21 sul giornale del 25 ottobre 2023 - 986 letture






qrcode