SEI IN > VIVERE AVEZZANO > CRONACA
articolo

Sfottò di Massimo Boldi alla città di Avezzano: le polemiche dopo il video tagliato su Instagram

1' di lettura
124

Un regalo di Natale a dir poco sgradito quello che Massimo Boldi ha portato alla città di Avezzano nella giornata di ieri, venerdì 8 dicembre. Ospite del capoluogo marsicano per l'accensione dell'albero, l'attore comico ha pubblicato (e poi tagliato) un video-sfottò sui propri profili social, in cui commentava: «In partenza per Avezzano. E vai! Ma do' c**** sta Avezzano?»

La battuta infelice, virale sul web dopo pochi minuti, ha scatenato una pioggia di polemiche da parte della comunità avezzanese, la quale ha visto sborsare dal Comune la cifra di 8.906,00 euro (riportata nella determina nr. 1563 del 06/12/2023) perché l'attore presenziasse alla cerimonia. Per l'amministrazione Di Pangrazio, dunque, oltre al “danno”, la beffa. Non solo di Boldi. Commenta così sul suo profilo Facebook il consigliere di opposizione, Tiziano Genovesi (FI): «La città viene gestita come un cinepanettone, tra sprechi e performance discutibili». E non è tutto: stando a quanto si apprende da decine di commenti lasciati sui social, pagare Massimo Boldi quasi novemila euro per una presenza di pochi minuti per gli avezzanesi è stato uno spreco. Doppio, a questo punto. Ma il danno è fatto, e il regalo pure.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Avezzano.
Per Telegram cercare il canale@vivereavezzano o cliccare su https://t.me/vivereavezzano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAvezzano oppure aggiungere il numero 376.0319482 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
È attivo anche la pagina Facebookfacebook.com/vivereavezzano.


Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2023 alle 09:32 sul giornale del 11 dicembre 2023 - 124 letture






qrcode