SEI IN > VIVERE AVEZZANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sante Marie: un secolo di radio, al via le visite guidate alla mostra permanente

2' di lettura
10

La radio festeggia un secolo di vita e a Sante Marie la mostra dal 1950 a oggi apre le porte ai bambini.

Un secolo fa, precisamente il 6 ottobre del 1924, veniva trasmesso il primo appuntamento radiofonico. Da quel giorno sono passati cento anni e la radio si è evoluta, sia tecnologicamente, sia giornalisticamente. Non ha però mai perso quel suo fascino che ancora oggi si può percepire ascoltando una trasmissione radiofonica. Per far capire come è evoluto il mondo della radio e per vedere come nel tempo la radio ha cambiato la forma, il colore, ma non l'essenza, le sale di palazzo Colelli, dove viene ospitata una mostra permanente di radio dal 1950 a oggi, apriranno ai più piccoli. A partire dal mese di aprile verranno ospitate scolaresche che vorranno scoprire la storia della radio e le sue evoluzioni.

"Non sarà una visita guidata ma un vero e proprio viaggio nel mondo della radio", ha spiegato Giacomo Morgante, responsabile della mostra permanente delle radio di Sante Marie, "è un'esperienza che dà la possibilità soprattutto ai bambini di scoprire questo affascinante settore che continua a evolversi di anno in anno".

Le visite guidate, previa prenotazione, consentiranno ai bambini e ai ragazzi di entrare in contatto materialmente con la radio partendo dal 1950 e arrivando fino ai nostri giorni. "I bambini e i ragazzi rimangono sempre a bocca aperta visitando la nostra mostra", ha commentato il sindaco di Sante Marie, Lorenzo Berardinetti, "festeggiare un secolo di vita della radio aprendo proprio ai più piccoli con visite guidate speciali è sicuramente il miglior modo di onorare questo importante settore e questa nostra mostra sempre più gettonata e visitata".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2024 alle 18:24 sul giornale del 17 febbraio 2024 - 10 letture






qrcode